I mezzi pesanti Cidiu a gasolio saranno sostituiti progressivamente da nuovi mezzi più ecologici a metano. Lo ha annunciato, in un evento di alcuni giorni fa, la società che gestisce l’attività di raccolta rifiuti e nettezza urbana per i 17 Comuni soci a nordovest di Torino, tra cui i sei paesi della Val Sangone.

 Il metano rappresenta per noi un importante tassello nell’ottica di un servizio raccolta rifiuti a basso impatto, pulito ed efficiente – commenta Marco Scolaro, Ad di Cidiu Spa –. Negli ultimi sei anni numerosi mezzi elettrici sono entrati in flotta, ma restava da capire come svolgere in modo più ecologico tutte quelle attività per le quali non sarebbe bastata la potenza di un motore esclusivamente elettrico, e i nostri tecnici hanno individuato nel metano la tecnologia attualmente più vantaggiosa”.

La scelta di investire in questo senso è stata a lungo meditata e nel 2020 sono arrivati i primi 4 mezzi a metano liquido per la raccolta stradale, che hanno subito dato ottime performance, come racconta Lorenzo Destefanis, Dirigente Tecnico del Gruppo:

A un anno dall’entrata in servizio, i risultati parlano chiaro: questi mezzi hanno già garantito il considerevole beneficio ambientale di oltre 6 tonnellate di anidride carbonica risparmiate, a cui si somma anche un considerevole beneficio economico in termini di costi di rifornimento”.

Entro fine anno i camion Cidiu a metano saliranno a 22 e trasporteranno ogni mese più di 2500 tonnellate di rifiuti (il 30% della portata utile dell’intera flotta), con un presunto risparmio mensile di CO2 pari a circa 2 tonnellate. Inoltre, una pennellata di verde sta tingendo il caratteristico blu dei mezzi Cidiu, evidenziando da un lato l’attenzione all’ambiente attraverso piante ed elementi naturali sullo sfondo, dall’altro il legame con il territorio dei comuni soci serviti rappresentati da semplici linee che stilizzano alcuni dei monumenti più caratteristici, tra cui il Castello di Rivoli, Sant’Antonio di Ranverso a Rosta e la Reggia di Venaria.

© Riproduzione riservata