Dopo il terremoto che si è registrato nella mattinata di oggi, domenica 29 marzo, i Carabinieri di Giaveno hanno svolto alcuni sopralluoghi a Coazze, epicentro del sisma di magnitudo 3,4 sulla scala Richter.

I militari dell’Arma hanno controllato alcuni edifici, soprattutto quelli storici, e chiesto a qualche residente se fosse tutto a posto.

Al momento, non si registrano danni né alle cose né alle persone.

Il sisma è stato avvertito distintamente anche in pieno centro a Torino.

CC

© Riproduzione riservata