Nella serata di ieri, martedì 14 gennaio, un uomo, Giuseppe Vellone, settantenne residente a Villar Dora, è morto, investito in pieno da un’auto mentre si trovava sulla tangenziale di Torino, nel territorio di Rivoli.

La dinamica del tragico incidente non è ancora del tutto chiara. Pare che, all’improvviso, la Lancia Ypsilon su cui stavano viaggiando Vellone e la moglie abbia fatto un testacoda, ma non si sa se perché tamponata da un’altra vettura che poi ha proseguito la sua corsa o perché Vellone ne aveva perso il controllo.

La cosa certa è che la Ypsilon si è fermata con il muso rivolto contromano.

Rivoli Polizia

La Polizia è intervenuta per bloccare il traffico subito dopo l’incidente

 

Forse, scosso e disorientato per quanto era appena accaduto, Vellone è sceso dalla sua vettura e ha telefonato al figlio per avvisarlo dell’incidente. È stato in quel momento che è sopraggiunta l’altra automobile che ha centrato in pieno l’uomo, proiettandolo a qualche decina di metri di distanza.

A nulla sono valsi i tentativi di soccorrere Vellone che è morto sul colpo. La moglie, rimasta a bordo della Ypsilon, ne è uscita illesa, mentre l’investitore, che si è immediatamente fermato, è stato ricoverato in ospedale in stato di choc.

© Riproduzione riservata