Tutto esaurito per la pizzata per l’oratorio di Chianocco.

Il capannone di piazza Martiri di Cefalonia e Corfù sabato 11 maggio si è trasformato in una enorme pizzeria.

All’appello delle associazioni di Chianocco hanno risposto davvero in tanti, tant’è che il forno non ha smesso di sfornare pizze fumanti per alcune ore.

Una fiumana di gente che ha messo a dura prova i provetti pizzaioli che se la sono cavata alla grandissima.

Una bella serata di solidarietà, il tutto per recuperare fondi a favore dell’oratorio.

Don Luigi Chiampo, parroco di Chianocco, don Prospero che è il riferimento dei fedeli chianocchini, il Consiglio Pastorale, le Catechiste ed i ragazzi dell’Oratorio, ringraziano sentitamente la Comunità per l’affetto e la generosità dimostrata:

“Un grazie alla Comunità di Chianocco. La popolazione di Chianocco, che risponde positivamente alle iniziative finalizzate alla realizzazione di opere parrocchiali e spese di manutenzione ordinaria, ha dimostrato una grande generosità partecipando ad ogni attività proposta, come l’acquisto dei calendari, la collaborazione ai mercatini di Natale e di Pasqua, la partecipazione alle “serate materassi e poltrone” e la pizzata in piazza”.

Un grazie va anche a chi ha organizzato questa serata che è di condivisione. Un grazie a chi ha prestato il suo tempo per cucinare ottime pizze.
Ancora una volta Chianocco ha dato prova di saper essere davvero comunità: i ragazzi dell’oratorio sentitamente ringraziano.

Luca Giai

© Riproduzione riservata