Nel pomeriggio di ieri, lunedì 5 novembre, alle ore 15, a Cesana, i Carabinieri del Nucleo informativo, distaccati in Alta Valsusa  per esigenze di controllo connesse a forme di protesta anarco-ambientalista conseguenti allo sgombero del sotto chiesa di Claviere denominato Chez Jesus, in collaborazione con i colleghi della Compagnia di Susa, hanno denunciato in stato libertà un francese di 32 anni, residente in Francia, per deturpamento e imbrattamento di cose altrui.

L’uomo è stato fermato subito dopo aver scritto “Dead Fach” con vernice spray su un muro perimetrale di una casa privata. La chiamata al 112 è partita da un automobilista che ha visto tutta la scena.

© Riproduzione riservata