Sabato 26 maggio alla Casa degli Affreschi si sono tenuti due eventi: la presentazione di un libro con la scrittrice Grazia Maria Francese e l’inaugurazione di una mostra d’arte con Luciana Lorella Massarotto. L’organizzatore Francis Buffille ha accolto la scrittrice Grazia Maria Francese accompagnata dall’editrice Piera Rossotti Pogliano, presidente di “Edizioni Esordienti e-book”. La Francese, originaria di Novara, è medico ma da molti anni si interessa alla storia dell’Alto Medioevo. Ha pubblicato tre romanzi storici ambientati rispettivamente nel VI, VIII e X secolo. Il volume presentato, “Arduhinus”, è stato pubblicato nel 2017. Tratta di Arduino d’Ivrea, ultimo sovrano del Regno Italico. Fu veramente un’ombra fosca, come lo definì Carducci? Per quale ragione fu scomunicato e maledetto? Articolo completo su La Valsusa di giovedì 7 giugno.

Sara Ghiotto

© Riproduzione riservata