CHIUSA SAN MICHELE – La Filarmonica Chiusina conquista Pordenone.

Sabato 11 maggio si sono svolte a Pordenone le premiazioni del concorso “Ambasciatori del Territorio”, un concorso nazionale promosso dalla Associazione Nazionale Analisi Sensoriale Assenso, in collaborazione con Confcommercio e il Dipartimento di Studi Umanistici e del Patrimonio Culturale dell’Università di Udine.

La Banda musicale di Chiusa San Michele, rappresentata dal suo presidente Flavio Cantore e dalla moglie Ivana, anche lei componente della Filarmonica, si è aggiudicata il secondo premio del concorso con un video di Luigi Cantore girato con la Banda nel suggestivo scenario della Sacra di San Michele.

A far da colonna sonora al video le note della marcia “Giubileo del Maestro Giuseppe Rege”, composta in occasione del 275° anniversario di fondazione.

Un’occasione ideale per celebrare degnamente il 320° compleanno della Filarmonica in questo anno di festeggiamenti.

Il presidente Flavio Cantore spiega l’idea: “L’idea di partecipare al concorso è maturata dal suggerimento dell’assessore alla Cultura Gabriella Botta che nel mese di dicembre dello scorso anno aveva scovato il bando tra le notizie delle manifestazioni culturali nazionali nel settore del turismo e della promozione del territorio.

È stato naturalmente coinvolto il noto regista chiusino Luigi Cantore che due anni fa aveva già collaborato con la banda, montando un pregevole video girato in parte alla Sacra e in parte nei borghi di Chiusa.

Il video era stato ideato per affiancare e completare dal punto di vista spettacolare l’opera musicale del maestro Flavio Bar dedicata alla Chiusa e alla sua Festa Patronale, intitolata proprio ‘Li Borghi della Chiusa’ e che i cittadini hanno potuto apprezzare nel concerto di S. Pietro del 2017.

Luigi Cantore ha attinto da quel materiale un video di due minuti con le immagini della banda attraverso gli scorci della Sacra, sulle note della marcia Giubileo del Maestro Rege”.

Ne è risultato un lavoro di indubbio valore culturale e promozionale che la giuria del concorso di Pordenone ha giudicato meritevole del secondo posto, riconoscendo un premio in denaro di 500 €.

Al concorso partecipano ogni anno numerosi concorrenti da tutta Italia con lavori promozionali basati sulla musica e sulle immagini che vengono analizzati e giudicati da una giuria prestigiosa composta da esperti nel settore artistico culturale e da docenti della materia.

Il risultato raggiunto è quindi di assoluto valore.

Il video è ora visionabile sulla pagina facebook della Società Filarmonica Chiusina.

Non ci resta che fare ancora una volta i complimenti a Luigi Cantore e in questo caso ovviamente a tutta la Banda.

Luca Giai

il presidente della Filarmonica Chiusina Flavio Cantore premiato a Pordenone

© Riproduzione riservata