È prevista nei primi giorni di marzo la partenza della vettura preparata da Claudio Pia, di Rosta, per il “Panda Raid” che si disputerà nel Sahara.

Nei giorni scorsi, l’assessore comunale allo sport Giulia Anghelone ha ricevuto il preparatore che ha preparato e realizzato la Panda Totip che parteciperà per la seconda volta al rally dedicato alle Fiat Panda d’epoca che attraverserà un percorso di circa 3.000 chilometri nel deserto del Marocco.

Saranno 375 gli equipaggi provenienti da tutta Europa che sbarcheranno in Marocco ai primi di marzo per sfidarsi in questa lunga corsa sulle sabbie del Sahara.

La manifestazione partirà da Madrid il 6 marzo per concludersi con rientro da Marrakech il 13 dello stesso mese

© Riproduzione riservata