Per difendere l’ambiente ognuno di noi, nel suo piccolo, può fare la differenza. Lo dimostra un gruppo di mamme di Buttigliera AltaElena, Maria Chiara, Tiziana, Arianna e Barbara – che qualche giorno fa, in occasione di una festa di carnevale dei bambini, hanno inaugurato la loro “stoviglioteca“.

Si tratta di un servizio di noleggio gratuito piatti, bicchieri, posate, caraffe, vassoi in plastica lavabili e riutilizzabili ispirato dall’intenzione di ridurre drasticamente la mole di rifiuti prodotta durante feste e ricevimenti attraverso.

“Nella vita facciamo tutt’altro – spiega Elena Bollati – e a unirci è l’amicizia e la comune passione per l’ambiente. Ci ispiriamo all’esempio di Linda Maggiori, giornalista e blogger di Faenza ideatrice del progetto. Il servizio è autofinanziato e chi vuole usufruirne può contattarci tramite whatsapp o e-mail per prenotare le stoviglie e concordare il luogo in cui ritirarle. È previsto il pagamento di una cauzione e di un contributo simbolico di un euro. Al termine dell’utilizzo è sufficiente riportare ad una delle organizzatrici il kit lavato ed asciutto”.

“Il comune conosce la nostra iniziativa, ma abbiamo deciso di portarla avanti autonomamente anche se ci auguriamo che decida di avvalersene per i vari eventi. Ci siamo prese questo impegno per il bene dei nostri figli, perchè desideriamo comprendano sin da ora la necessità di cambiare le loro abitudini. Spetta a noi adulti il compito di guidarli verso un futuro più sostenibile”.

Federica Allasia

© Riproduzione riservata