Anche oggi proponiamo una gustosa ricetta preparata appositamente per noi dalla dottoressa Daniela Pilan, medico di famiglia sanganese appassionata di cucina che, l’anno scorso, ha curato la pubblicazione del libro intitolato “Quaranta giorni da chef- Cucinare fa del bene“, realizzato con i contributi e le ricette di chi, durante il primo lockdown, si è messo ai fornelli per sperimentare nuovi abbinamenti.

Buon lavoro!

Dosi per 5 flan

300 mg di topinambur
2 cucchiai di panna
2 cucchiai di parmigiano
2 uova
Brodo qb
Sale e pepe

Imburrare gli stampini ( io uso quelli monouso di alluminio) , spolverizzare con pangrattato e metterli in freezer. Sbucciare i topinambur e metterli in acqua acidula per tenerli bianchi. Tagliarli a fette e cuocerli in un tegame con un po’ di brodo per 20 minuti.
Farli raffreddare e frullarli con il mixer aggiungendo 2 uova, 2 cucchiai di panna, 2 cucchiai di parmigiano , sale e pepe.
Versare il composto negli stampini e cuocere in forno a bagnomaria a 170 gradi per 25 minuti.

Crema di zucca

300 g di zucca
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
Sale, pepe, noce moscata.
Cuocere la zucca in padella con olio d’oliva per circa 15 minuti. Frullarla con un minipimer, aggiungendo un pizzico di sale, pepe, e noce moscata. Impiattare a piacere.
Tenere da parte un pezzetto di zucca e usare uno stampino a stella per realizzare le decorazioni.

© Riproduzione riservata