Quattro studenti dell’Istituto Pascal di Giaveno parteciperanno, la prossima estate, ai corsi della scuola di orientamento della Normale e a quelli della Scuola Superiore Sant’Anna, entrambe con sede a Pisa.

Più precisamente, tre allievi (Angela Dosio e Simone Sciandra della IV A ed Emanuele Barbera della IV F, tutti del Liceo Scientifico tradizionale) seguiranno le lezioni della Normale, mentre un’altra ragazza (Sveva Boccacino, della quarta E del Liceo Scientifico delle Scienze Applicate) andrà alla Sant’Anna.

“I corsi sono residenziali. Vitto e alloggio saranno coperti dai due istituti: gli studenti selezionati risiederanno nelle stesse strutture e saranno così inseriti in un contesto di condivisione – dice Patrizia Spinelli, docente del Pascal e referente di questo progetto – Ciò consentirà ai corsisti, anzitutto, di confrontare i propri progetti e le proprie aspirazioni con coetanei provenienti da differenti esperienze scolastiche e sociali e da diversi luoghi d’Italia e del mondo”.

Articolo completo su La Valsusa del 13 giugno.

Alberto Tessa

© Riproduzione riservata