Bassa Valle

Vaie, l’acqua San Michele che sgorga dal Truc potrebbe tornare in commercio

È solamente una bozza di accordo, ma dopo più di vent’anni dall’ultima bottiglia di acqua “San Michele” qualcosa dovrebbe smuoversi.

La rinomata acqua di Vaie, grazie all’accordo tra il Comune, titolare della concessione per l’uso della sorgente, e l’azienda San Michele srl, con sede a Torino, potrebbe tornare a circolare nelle bottiglie.

L’acqua, ricca di proprietà organolettiche, di purezza e leggerezza, sgorga in montagna, alla sorgente del Truc.

Servizio su La Valsusa del 16 giugno.

Andrea Diatribe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.