Intorno alle 18 di ieri, domenica 28 giugno, i tecnici volontari della stazione Valsangone del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese sono intervenuti alla Goja del Pis, nel territorio del Comune di Almese, per aiutare un 17enne.

Il ragazzo, che si trovava alla Goja con alcuni suoi amici, dopo un tuffo, si era infatti lussato la spalla sinistra.

A supporto dei tecnici valsangonesi sono intervenuti anche due militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Bardonecchia e un volontario del Sasp della stazione di Bussoleno a cui sarebbe spettato intervenire, se non fosse già stata impegnata in un’altra operazione.

Per fortuna, la situazione si è rivelata meno grave del previsto, tanto che il ragazzo non è stato nemmeno imbarellato, ma è stato comunque accompagnato a piedi all’ambulanza che lo attendeva poco distante e che lo ha trasportato all’ospedale di Rivoli per gli accertamenti del caso.

L’intervento si è concluso intorno alle 20.

© Riproduzione riservata