Si vantava in giro di produrre marijuana di altissimo livello a “km zero” e, visto che non si tratta certo di un prodotto… locale né  tanto meno consentito dalla legge, è scattato il blitz dei carabinieri. I militari dela stazione di Giaveno hanno arrestato, a Valgioie, U. F. T., 31 anni, giardiniere, per detenzione ai fini di spaccio di droga.
La perquisizione ha permesso di sequestrare 530 grammi di marijuana già essicata, 72 piante di marijuana di varia altezza e 3 bilancini di precisione. Aveva una serra di marijuana in casa e aveva anche un impianto di aerazione e irrigazione.

© Riproduzione riservata