È stato intitolato a Giorgio Clerici, il vicesindaco di Valgioie stroncato da un infarto nel gennaio del 2018, a soli 58 anni, il nuovo defibrillatore pubblico (DAE) installato nel piazzale del Colle Braida.

La postazione salvavita è stata inaugurata nel pomeriggio di sabato 30 novembre, un anno dopo il taglio del nastro del DAE presso il municipio di Valgioie e dedicato alla memoria di Marisa Fabris, volontaria della Croce Rossa locale che aveva donato l’apparecchiatura nell’ambito del progetto “Valsangone Cardioprotetta”.

Servizio su La Valsusa del 5 dicembre.

Anita Zolfini

© Riproduzione riservata