Per qualche ora, nella mattinata del 14 maggio, in municipio a Valgioie si è vissuta l’atmosfera di una nuova sfida elettorale.

I presupposti c’erano tutti: due candidati sindaci, altrettante liste elettorali, programmi con proposte concrete, urne per il voto ed elettori.

Protagonisti di questa inedita elezione-lezione sono stati gli studenti della pluriclasse di quarta e quinta della scuola Primaria “B. Ruffinatto” per “cittadinanza e costituzione” (la vecchia educazione civica) che li ha portati a studiare i pilastri su cui si fonda la nostra repubblica, dai vertici statali fino al Comune.

Articolo completo su La Valsusa del 20 maggio.

Anita Zolfini

 

© Riproduzione riservata