Brutta apertura lunedì 21 gennaio per la scuola dell’infanzia “Serafino Ambrogio”.

Quando l’operatrice scolastica è entrata a scuola si è trovata la sorpresa del passaggio dei ladri. Con l’insegnante sono subito quindi stati avvisati il Comune, il dirigente scolastico ed i Carabinieri.

Per fortuna i ladri non hanno asportato nulla e si sono limitati a mangiare … biscotti. Ma restano i danni e la rabbia.

L’asilo di San Giorio è al centro del paese in via Walter Fontan proprio di fronte alla piazza Micellone e quindi non in posizione isolata. Non è dato però sapere quando i ladri si siano introdotti nella scuola, in quanto l’attività didattica si chiude il venerdì pomeriggio e sino al lunedì mattina non riprende.

I ladri potrebbero essersi introdotti nelle sere o nelle notti di venerdì o sabato o domenica.

Articolo completo su La Valsusa di giovedì 31 gennaio.

Luca Giai

© Riproduzione riservata