La scuola va alla Sacra. Sabato 19 maggio, la Sacra di San Michele ospiterà un convegno dedicato al mondo della scuola e alla valorizzazione del patrimonio culturale. I partecipanti, insegnanti delle Scuole superiori e medie del Piemonte, seguiranno un percorso di visita dell’abbazia incentrato sulle valenze naturalistiche e paesaggistiche, guidato dalle pagine di nuovo libro, decisamente innovativo, dal titolo emblematico “Sui sentieri della Sacra di San Michele“.  Gli autori, Gianni Boschis (geologo e docente), Barbara Rizzioli (naturalista) e Frans Ferzini (scalpellino), si sono soffermati sul tema del paesaggio dell’abbazia simbolo del Piemonte, ripercorrendo e descrivendo i suoi molteplici e affascinanti percorsi e offrendoli al pubblico come occasione per raggiungere la Sacra a piedi e apprezzarne il suo valore attraverso la natura della sua montagna e la natura insita nelle opere d’arte. Gianni Boschis presenta l’appuntamento : “Il convegno intende valorizzare il potenziale educativo di un patrimonio culturale unico, immerso in una cornice ambientale ancora in parte intatta, come opportunità per coinvolgere le Scuole e stimolare insegnanti e studenti a conoscere e rispettare maggiormente questo patrimonio. Il successo dell’iniziativa è testimoniato già dal numero di iscritti, 100 insegnanti, il massimo della capienza della Foresteria grande presso cui farà tappa il convegno, oltre la visita guidata della Sacra e della sua antica cava di pietre con cui fu edificata”.

Luca Giai

© Riproduzione riservata