È stato spento soltanto questa mattina all’alba l’incendio che era divampato nella serata di ieri, lunedì 4 marzo, all’interno di un capannone della “Lacsa” di strada Alpignano a Rosta, azienda che si occupa di realizzare prodotti chimici usati soprattutto dalle concerie.

Questa notte quattro squadre dei Vigili del Fuoco, Carabinieri e Croce Rossa sono stati impiegati nelle operazioni di soccorso.

Per maggiore sicurezza, è stato evacuato un albergo situato nelle vicinanze, ma, per fortuna, nessuno è rimasto ferito e i pompieri sono riusciti a domare le fiamme prima che queste si propagassero ad altre aree dell’azienda rostese che erano piene di prodotti altamente infiammabili il cui incendio avrebbe potuto provocare danni ancora più seri.

Sul posto sono intervenuti anche i tecnici dell’Arpa per monitorare la presenza di sostanze tossiche nell’aria.

Servizio su La Valsusa del 7 marzo.

© Riproduzione riservata