Il previsto vento di Foehn è arrivato anche nelle Valli di Susa e Sangone e ha causato un repentino innalzamento delle temperature: questa notte, la minima a Susa non è scesa al di sotto dei 20 gradi, mentre ad Avigliana, questa mattina, si registravano 23 gradi.

Tempestosi i venti che hanno anche causato, a Bardonecchia, lo sradicamento di un albero che si è abbattuto su di un’auto parcheggiata e per fortuna vuota.

Nella tarda serata di ieri inoltre, è divampato un incendio boschivo fra Susa e Bussoleno.

Ma quanto durerà? Il vento, seppure in progressiva attenuazione, non dovrebbe lasciarci prima di mercoledì pomeriggio/sera e soffierà ancora forte oggi, lunedì 3 febbraio, e domani.

Da domani sera, inoltre, le temperature dovrebbero cominciare a calare sensibilmente, riportandosi intorno alle medie del periodo. Non si tratterà, dunque, di un’ondata di gelo, ma, viste le temperature odierne, lo sbalzo termico sarà notevole.

© Riproduzione riservata