Non ha ancora fatto il giro di boa dei suoi primi 10 anni di vita ed è già un piccolo influencer; anzi, di più: intrattenitore, dj, giornalista in erba e chi più ne ha più ne metta.

Sotto quei riccioli ribelli c’è un bimbo di nove anni, si chiama Leonardo, di anni ne ha nove compiuti e, con ogni probabilità, è uno tra più giovani, se non il più giovane, “youtuber” della rete.

Ma Leo, in arte Tato DJ, non è certo uno che si cava gli occhi davanti ai monitor perché, come lui stesso scrive: “Sono un bambino ‘rustico tecnologico’ e ho mille passioni che spaziano dalla tecnologia fino all’arrampicarsi sugli alberi. Frequento la terza elementare e devo dire che non mi dispiace affatto andare a scuola”.

Una delle sue passioni più grandi è la musica.

Articolo completo su La Valsusa del 7 ottobre.

 

© Riproduzione riservata