Lo scorso venerdì 6 novembre i valsusini hanno ricevuto una sorpresa inaspettata: il castello di Villar Dora, solitamente illuminato con una luce bianca, si è improvvisamente colorato di verde, bianco e rosso .

Sono stati i proprietari del castello, i conti Antonielli d’Oulx, a voler omaggiare con i colori della bandiera italiana coloro che sono impegnati nella lotta al Covid e coloro che ne sono afflitti, in occasione del primo giorno del nuovo lockdown. Il progetto è stato realizzato grazie alla collaborazione con il light designer Leonardo Berardi e con il fotografo Andrea Michelini.

Lorenzo Rossetti

Articolo completo su La Valsusa di giovedì 12 novembre

© Riproduzione riservata