Giovedì 1° aprile è stata inaugurata ufficialmente la nuova infrastruttura in fibra ottica a Villar Dora, con una cerimonia alla presenza del sindaco Savino Moscia, degli amministratori comunali, di rappresentanti di Open Fiber e della ditta esecutrice Sielte.

Con questo atto simbolico, Villar Dora ha raggiunto l’obiettivo previsto dal progetto Banda Ultra Larga, realizzato con fondi pubblici da Open Fiber in qualità di concessionaria di Infratel Italia, società del Ministero dello Sviluppo Economico.

Il piano di copertura di Villar Dora, primo comune cablato e attivato della bassa Valle di Susa, prevede almeno 1600 case raggiungibili dalla fibra in modalità FTTH (fiber to the home), con velocità di un gigabit al secondo. Le abitazioni restanti saranno coperte in un secondo tempo con tecnologia FWA (fixed wireless access).

Sono stati cablati anche edifici di interesse pubblico, come municipio, ambulatorio, scuole, centro sociale, biblioteca e sede della Croce Rossa. L’inaugurazione è avvenuta in anticipo rispetto ad alcune previsioni precedenti. Il ripristino del manto stradale sulle parti interessate dagli scavi è previsto dalla fine del mese di aprile.

La fibra ottica sarà portata fino all’abitazione dell’utente al momento dell’attivazione di un’offerta contraddistinta dal logo Agcom di colore verde con la sigla “F” di Fibra. L’infrastruttura rimarrà di proprietà pubblica, mentre Open Fiber, che non eroga direttamente i servizi, ne curerà la gestione e la manutenzione.

Sul sito www.openfiber.it è possibile verificare la copertura del proprio numero civico e consultare l’elenco degli operatori attivi.

Lorenzo Rossetti

Articolo completo su La Valsusa dell’8 aprile 2021

Cerimonia di inaugurazione della fibra ottica a Villar Dora, 01/04/2021 - foto Lorenzo Rossetti

Il momento del taglio del nastro davanti alla nuova centralina della fibra ottica

 

Fibra ottica a Villar Dora

I lavori di posa della fibra ottica a Villar Dora

© Riproduzione riservata