Quattro giorni intensi e ricchi di eventi per la 57° sagra valsusina del marrone di Villarfocchiardo e la relativa mostra mercato, una tradizione che compie quarant’anni: si partirà giovedì 18 ottobre, con la pesatura dei 50 marroni per il Concorso Peso. L’appuntamento è alle 17 nella palestra delle scuole elementari.

Venerdì 19 ottobre sarà una giornata dedicata agli espositori per gli allestimenti e sabato 20 si entrerà nel vivo della festa a partire dalle 10 con l’apertura al pubblico della sagra. Dalle 12.30 sarà possibile gustare specialità culinarie a base di marroni presso il centro polivalente. Dopo l’inizio della distribuzione delle brusatà, alle 14, ci sarà lo spettacolo itinerante del gruppo “Wigel Wogel Orkester” con musica Oberkrainer-tirolese. Dalle 15 sarà possibile acquistare dolci a base di marroni presso il centro polivalente e dalle 19.30 si riaprirà il servizio di ristorazione del polivalente. La serata sarà animata a partire dalle 21 dallo spettacolo comico “Comendy Ring” con comici da Zelig, Colorado, Comeny Central e Eccezionale Veramente, presso il piazzale del centro polivalente (ingresso gratuito).

Domenica 21, dopo la riapertura della sagra alle 9, la giornata inizierà con la messa presso la Cappella delle Vigne alle 11, e proseguirà alle 12.30 con la riapertura della ristorazione per il pranzo col menù completo a base di marroni (sempre al centro polivalente). Dopo la pausa pranzo, alle 14.30, la musica itinerante con i “Barbis du Vilè” accompagnerà l’ingresso di Pero e Gepa alla sagra. Seguirà lo spettacolo con musici, sbandieratori e combattenti presso il piazzale del centro polivalente. Alle 16.30 ci si avvierà verso la conclusione della sagra con i saluti delle autorità, e le attesissime premiazioni per i concorsi Peso e Confezioni. Alle 19 avrà luogo la definitiva chiusura della sagra e delle sue manifestazioni.

 

© Riproduzione riservata