C’era un ragazzo che… non sognava i Beatles ma di fare il… tabachin. Parafrasando la celebre canzone di Gianni Morandi potrebbe essere questa la descrizione di un sogno divenuto realtà in quel di Villar Focchiardo.

Il ragazzo è Paolo Schiari che, proveniente da Bruzolo, il 1° ottobre del 1991 decise di rilevare la tabaccheria – edicola posta in località “Quattro Strade” facendo di questo esercizio la sua professione e la sua vita.

Sono trascorsi trent’anni da quel mattino nel quale Paolo Schiari sollevo per la prima volta la saracinesca del negozio, supportato nei primi anni dalla mamma Valeria; oggi, con la moglie Stefania Campi al suo fianco, Paolo continua ad offrire un servizio prezioso alla comunità villarfocchiardese.

Articolo completo su La Valsusa del 14 ottobre.

Luca Giai

© Riproduzione riservata