In occasione della celebrazione del 74° anniversario della Liberazione, riapre alle visite guidate il rifugio antiaereo nel giardino dei Medagli, a Sant’Antonino.

Giovedì 25 aprile dalle 16 alle 18 visite guidate al manufatto, l’unica struttura del genere ancora visibile sul territorio valsusino, realizzata nel 1943 a cura Cotonificio Valle di Susa.

Il rifugio è stato restaurato dall’Unitre e dal distaccamento dei vigili del fuoco Sant’Antonino, in collaborazione col Comune.

A guidare i visitatori, venti alla volta, sono gli esponenti dell’Unitre. La visita dura circa mezz’ora e sono consigliati abbigliamento e scarpe comodi.

© Riproduzione riservata